Informazioni bibliografiche (clicca per espandere/comprimere):

Il documento è presente nel fascicolo: Corrispondenza relativa al Prof. Graziani (in ordine alfabetico)

Il fascicolo contiene ventinove carte che riproducono, almeno in parte, la corrispondenza relativa ad una questione sollevata da Augusto Graziani in una riunione di Consiglio Svimez. La data della riunione non è precisata, ma può comunque ritenersi di poco precedente rispetto agli estremi cronologici del fascicolo, che vanno dal luglio al settembre del 1969. La questione in esame è il ruolo della Svimez ed una eventuale deviazione dell'Associazione rispetto ai suoi intenti originali. Più in dettaglio, la discussione ruota attorno alle attività che la Svimez svolge nell'ambito della programmazione economica nazionale, attività che porta la stessa Associazione ad operare oltre la realtà locale del Mezzogiorno. Si discute se questa sia una deviazione dalla missione originale oppure la strategia più corretta in vista della soluzione dei problemi del Mezzogiorno. Il fascicolo contiene: la lettera di Saraceno a Graziani, datata 1 luglio 1969, con la quale si ritorna sulla questione sollevata in Consiglio; la risposta di Graziani dell'11 luglio; alcune lettere di accompagnamento assieme alle quali Saraceno ha inviato copia della propria lettera del giorno 1 luglio ad altri membri del consiglio; una lettera di Carlo Faina, presidente onorario MONTEDISON, a Saraceno del giorno 7 luglio a commento della stessa corrispondenza del giorno 1. Tra i nomi destinatari ed i nomi citati spiccano quelli di Francesco Compagna, Gandolfo Dominici, direttore generale IRFIS, Salvatore Guidotti, direttore generale del Banco di Napoli, Tullio Masturzo, direttore generale della SME, Giuseppe Medici, Domenico Menichella, Giuseppe Pescatore, Tullio Torchiani.
Scheda: G08/00002/01/01/00002/000/000
Consistenza: 29 cc. nn.
Numero del fascicolo: 2
A cura di: Carlo Cristiano, Riccardo Faucci

Il documento si trova nella serie/sottoserie: Note promemoria e corrispondenza

La sottoserie comprende materiale di Pasquale Saraceno in parte che esula dall'ambito Svimez e copre un arco di tempo molto vasto (1946-1991).

Il fondo è conservato presso: Archivio Storico Elettronico dell'IRI - Roma

L'IRI dette avvio alla costituzione di un proprio archivio storico, l'Archivio storico IRI (Asiri), con una serie di versamenti presso l'Archivio Centrale dello Stato (ACS) avvenuti tra il 1977 ed il 1987. A seguito di questa iniziativa, il patrimonio documentario dell'IRI è venuto ad essere conservato in due luoghi fisici distinti. Una parte delle carte si trova in ACS, mentre tutto ciò che non è stato versato tra il 1977 ed il 1987 è rimasto presso la sede storica dell'Ente e attuale sede della Fondazione IRI, in via Veneto (con accesso da via Versilia). A partire dal 1992, è stato avviata la realizzazione dell' Archivio Storico Elettronico dell'IRI (ASEI), ovvero il trattamento informatico dell'intera documentazione, a cura del Centro MAAS del Consorzio Roma Ricerche. In una prima fase, tra il 1993 ed il 1999, sono state acquisite in forma digitale tutte le carte già depositate presso l'Archivio centrale dello Stato. A partire dal 1999, e sempre a cura del Centro MAAS, il progetto è stato esteso alla documentazione rimasta presso la Fondazione, attualmente consultabile direttamente in formato cartaceo. Presso la sede della Fondazione IRI, è disponibile anche la versione digitale pressoché completa del Fondo Pasquale Saraceno, recentemente versato presso l'Archivio Centrale dello Stato. In proposito, si tenga presente che a seguito dell'avvenuto versamento, l'Archivio Centrale dello Stato è il titolare unico dei diritti relativi al Fondo Saraceno, per cui anche la consultazione delle immagini digitali delle carte presso la Fondazione può avvenire solo previa autorizzazione del personale dello stesso ACS.
Note struttura: Per informazioni rivolgersi al personale del Centro MAAS Roma Ricerche in via Versilia 2, 00187, Roma. Tel. 06/42741210, fax. 06/42002766, e-mail info@maas.ccr.it
Indirizzo: Via Versilia, 2
Cap: 00187
Luogo: Roma
Regione: LAZIO
Contatti: Tel. 06-47272517
Bibliografica: Russolillo Franco (a cura di), L'archivio storico IRI. Rapporto sullo stato di avanzamento del progetto, in "L'IRI nella storia d'Italia - problemi e prospettive di ricerca", Edindustria, Roma, 2003